Crea sito

Durante una lezione, il professore fa una domanda ad un alunno:
- Sai qual è la risposta più pronunciata dai ragazzi?
L'alunno:
- Boh... non lo so!
E il professore:
- Esatto!


Un tipo sta guidando la macchina, quando a un certo punto capisce di essersi perso. Avvista un uomo che passa per la strada, accosta al marciapiede e gli grida:
- Mi scusi, mi potrebbe aiutare? Ho promesso a un amico di incontrarlo alle due, sono in ritardo di mezz'ora e non so dove mi trovo...
- Certo che posso aiutarla. Lei si trova in un'automobile, tra 40 e 42 gradi latitudine Nord e tra 58 e 60 gradi longitudine Ovest, sono le 12 e 23 minuti e 35 secondi e oggi è venerdì e ci sono 21,5 gradi centigradi...
- Lei è un informatico? - chiede quello dentro l'automobile.
- Certamente. Come fa a saperlo?
- Perché tutto ciò che mi ha detto è "tecnicamente" corretto, ma praticamente inutile. Infatti non so che fare con l'informazione che mi ha dato e mi ritrovo ancora qui perso per strada!
- Lei allora deve essere un dirigente, vero? - risponde stizzito l'informatico.
- Infatti, lo sono. Ma... da cosa lo ha capito?
- Abbastanza facile: lei non sa né dove si trova, né dove andare, ha fatto una promessa che non sa assolutamente come mantenere ed ora spera che un altro le risolva il problema. Di fatto, è esattamente nella stessa situazione in cui si trovava prima che ci si incontrasse... ma adesso, per qualche strano motivo... risulta che la colpa è la mia!

Ma gli occhiali da "Vista" si possono usare anche con XP?

Una coppia decide di passare le ferie in una spiaggia dei Caraibi, nello stesso hotel dove passarono la luna di miele 20 anni prima. Però per problemi di lavoro, la moglie non può accompagnare subito il marito: l'avrebbe raggiunto alcuni giorni dopo.
Quando l'uomo arriva, entra nella camera dell'hotel e vede che c'è un computer con l'accesso ad internet. Decide allora di inviare una e-mail a sua moglie, ma sbaglia una lettera dell'indirizzo e, senza accorgersene, lo manda ad un altro indirizzo.
La e-mail viene ricevuta da una vedova che stava rientrando dal funerale di suo marito e che decide di vedere i messaggi ricevuti. Suo figlio, entrando in casa poco dopo, vede sua madre svenuta davanti al computer e sul video vede la e-mail che lei stava leggendo: "Cara sposa, sono arrivato. Tutto bene. Probabilmente ti sorprenderai di ricevere mie notizie per e-mail, ma adesso anche qui hanno il computer ed è possibile inviare messaggi alle persone care. Appena arrivato mi sono assicurato che fosse tutto a posto anche per te quando arriverai venerdi prossimo... Ho molto desiderio di rivederti e spero che il tuo viaggio sia tranquillo, come lo è stato il mio.
N.B. Non portare molti vestiti, perchè qui fa un caldo infernale!"

Pierino:
- Papà, cosa sono le icone?
- Sono immagini sacre...
- E perché Windows ne ha tante?
- Perché ci vogliono i miracoli per farlo funzionare!!!

  ATTENZIONE!!!
(notizia dal New York Times)

Per tutti quelli che hanno programmi Microsoft senza regolare licenza
e usano Internet...
LA MICROSOFT SA CHI SIETE!!!
Il sistema Microsoft scopre chi siete. Il programma è ben nascosto all'interno degli strumenti Microsoft, ma il trucco è stato svelato da un ex dipendente.
Seguite le istruzioni e rimarrete sbalorditi dal risultato!

1) Dal Menu di Avvio/Programmi/Accessori/Calcolatrice
2) Sulla Calcolatrice cliccare: Visualizza/Scientifica
3) Digitare 12237792
4) Ora cliccate sull'opzione Hex (esadecimale), in alto a sinistra e
scoprite la vostra identificazione!

AVVISA I TUOI AMICI!!!

 

10 cose che conosco di te!
1-sei umano
2-sai leggere
3-non riesci a dire ''m'' senza muovere le labbra
4- ci hai appena provato
6-hai riprovato
7-stai ridendo da solo
8-hai un sorriso stampato sulla faccia e non ti sei accorto che il punto 5 non esiste
9-sei tornato indietro per controllare
10-hai riso di questo perché tutti lo fanno

 

 

- Secondo te l'Africa è molto lontana? - chiede un bambino a Pierino.
- No, non molto...
- Ma sei sicuro?
- Certo. Io ho un compagno di classe africano: ha detto che viene dal Congo e tutte le mattine arriva a scuola in bicicletta!

 

Pierino è stato invitato a cena da un suo amico di classe. E' arrivato da lui verso le 6 di pomeriggio e si sono messi a fare qualche partita di playstation e vedere un bellissimo cartone su Disney channel. Alle sette e trenta la madre dell'amico li chiama: "La cena è pronta". Sono andati a lavarsi le mani e sedersi a tavola. Il primo era un squisito piatto di tagliatelle con salmone. Pierino, visto che gli altri componenti della famiglia hanno iniziato subito a mangiare, chiede sotto voce al suo amico:
- Scusa, ma voi non pregate prima dei pasti?
- Perché? Non ti preoccupare, guarda che mia mamma è una brava cuoca.

 

Pierino torna dalla scuola e dice a papà.
- Papà, devi essere orgoglioso di me. Oggi sono stato l'unico della classe a saper rispondere ad una domanda che ci ha fatto la maestra.
- Bravo figlio mio! E quale era la domanda?
- Chi ha rotta la finestra?


Entra un pastore tedesco in un ufficio postale e detta un telegramma.
- Bau, bau, bau, bau, bau, bau, bau, bau, bau.
L'impiegata della posta:
- Guardi che può aggiungere ancora una parola; fino a dieci parole il prezzo è fisso.
- Si, ma allora il messaggio non avrebbe alcun senso.


Un carabiniere ogni mattina entra in una cabina telefonica, alza la cornetta, pronuncia qualcosa, dopo ascolta ed esce tutto contento, con un grande sorriso sulla faccia. Un signore, che ogni mattina di fronte a questa cabina telefonica aspetta il suo autobus, una mattina si avvicina al carabiniere.
- Mi scusi, so che non sono affari miei, ma La vedo ogni mattina fare questo rituale e mi chiedevo cosa stesse facendo?
- Entro, alzo la cornetta e chiedo: "Chi è il carabiniere più intelligente del mondo?", e la voce mi risponde: "Tu, tuuu, tu, tuuu, tu, tuuu..."


Molti anni fa in una stazione dei carabinieri situata in un paese in montagna dove si usava ancora la bicicletta, ogni giorno il povero appuntato Esposito doveva scendere in paese per prendere il giornale al suo maresciallo. Un bel giorno all'appuntato venne in mente un idea e aspetta che arrivi il lunedi' per attuarla. Cosi' arrivato il lunedi' il maresciallo lo chiama:
- Esposito!
- Si, maresciallo.
- Scendi in paese per il giornale.
- Agli ordini comandante.
Esposito prende la sua bici e scende all'edicola e mette in atto la sua idea: compra 7 giornali, uno per ogni giorno, cosi' da non dover scendere e risalire ogni giorno. Cosi' ogni mattina come il maresciallo lo chiamava per il giornale, lui rispondeva agli ordini e prendeva la bici, ma si nascondeva dietro la caserma. Arriva cosi' la domenica e il maresciallo lo chiama:
- Esposito!
- Agli ordini maresciallo. Il giornale anche oggi?
- No! Ma scendi immediatamente in paese e cerca di rintracciare questo imbecille che per sette giorni con la sua auto ha colpito lo stesso palo dello luce.

Camminano due stuzzicadenti e li sorpassa un riccio. Uno dei due dice:
- Cavolo, anche noi potevamo prendere l’autobus.


Pierino è andato in Africa per un safari e là è stato catturato da una tribù di cannibali. Guardandolo bene dalla testa ai piedi, il cuoco decide di preparare una buona minestra con lui come l’ ingrediente principale e poche verdure che aveva a disposizione. La pentola è stata messa sul fuoco, Pierino dentro insieme con le verdure tagliate a media pezzatura, come dall’antica ricetta del posto. Ovviamente sopra il pentolone un grande coperchio per far cucinare tutto più velocemente. Tutto il villaggio si è fermato in attesa di un piatto prelibato. Il cuoco da parte sua ogni tanto scoperchiava la pentola e picchiava Pierino con il mestolo. Il capo della tribù, incuriosito chiede al cuoco:
- Scusa, ma perché lo picchi ogni tanto? Per farlo diventare più morbido?
- Ma no, quello mi mangia le verdure.


Un lanciatore di giavellotto prima della gara parla con un collega.
- Oggi devo impegnarmi al massimo, perché ci sarà la mia suocera sulle tribune.
- Non credo che ci riuscirai; sono oltre cento metri.


Pierino ha avuto un lavoro come guardia in un museo. Dopo un paio di giorni lo chiama il capo e gli dice:
- Non siamo contenti del tuo lavoro.
- Ma cosa volete da me? Lavoro qui da tre giorni e ho già venduto 2 quadri di Picasso.

21 dicembre del 2012. Sul cielo compare un asteroide che va verso la Terra. Un panico totale: è la fine del mondo secondo il calendario dei Maya. E cade l'asteroide proprio sulla pietra dove si trova l'antico calendario. Una botta tremenda ed un enorme nube di polvere che si propaga per 3 giorni. Il quarto giorno la polvere inizia a scomparire e sul posto del vecchio calendario si trova una nuova pietra con un nuovo calendario che scade l'anno 31248. Ed accanto si trova una pietra più piccola con la scritta:
- Il prossimo calendario sarà consegnato esattamente nel giorno della scadenza di questo appena consegnato. Vi ringraziamo per l'utilizzo dei nostri calendari.


- Quale la differenza tra lattuga e montagna?
- La lattuga è insalata, mentre la montagna è in salita.


Un contadino molto ricco manda il suo figlio all’università a Milano. Dopo qualche giorno si sentono al telefono e padre chiede:
- Ciao figlio mio. Come stai? Ti sei sistemato bene? Ti sei già abituato, frequenti regolarmente le lezioni e così via.
- Sì papà, va tutto bene, soltanto che mi sento un po’ in imbarazzo.
- Ma perché, cosa c’è che non va?
- Sai papà, tutti vanno all’università con il tram e io con la mercedes.
- Non ti devi preoccupare. Tu devi soltanto ad impegnarti a studiare e dare gli esami e papà ti comprerà anche un tram.


Un tizio, alto e muscoloso, entra in un bar e dice ad alta voce:
- C'è qualcuno più forte di me in questo bar?
Si alza un "armadio".
- Sì, io sono più forte di te.
Il tizio, a voce bassa, umilmente:
- Mi darebbe una mano a spingere la mia Uno?


Per 10 anni ho dovuto sopportare le mie zie che ai matrimoni di fratelli e cugini, si avvicinavano con un sorrisetto e dandomi una pacca sulla spalla, mi dicevano:
- Allora, sarai tu il prossimo?
Poi ho iniziato a fare lo stesso ai loro funerali ed hanno smesso.

 

Ho finito tutte le battute che avevo in serbo.
Adesso comincio quelle in croato!


Un'oca e un cane sono al Polo Nord. Oca: -fa un freddo cane!- Cane: -Certo, ho la pelle d'oca!- 


Hai imparato a guidare?
si
E qual è stata la cosa più dura?
il lampione di fronte a casa mia!

una bambina di siena a un altro bambino:" la sai la novità? quest' anno al palio ha vinto la giraffa" e il bambino:" ma scusa non correvano i cavalli?


Qual è il colmo per un pino? Aver gli aghi e non saper cucire!


Il colmo per un angolo? Non capire niente perchè è ottuso


E' notte, la via è buia e un tizio con il cappello in mano si avvicina gentilmente a un passante:- Scusi, ha visto un polizziotto da queste parti?
- No, mi spiace.
- Benissimo!!! Allora fuori il portafoglio!